Cipolla cotta al forno ripiena di fonduta, salsiccia di Bra e amaretti

da “Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta – percorsi del gusto dalla Alpi al mare” di Ferro e Martinengo (Edizioni Gribaudo)
CHEF Maurilio Garola, RISTORANTE La Ciau del Tornavento – Treiso (CN)

 

Ingredienti per 6 persone:

. 6 grosse cipolle bionde
. 800 g di fonduta di Taleggio
. 200 g di pasta di salsiccia di Bra
. 100 g di amaretti secchi
. 50 g di polvere di amaretti
. burro
. sale, pepe

 

Lavate bene le cipolle con la buccia e cuocetele in forno per un paio d’ore a bassa temperatura (120 °C circa).

Tagliatele a metà e svuotatele all’interno. Tritate la parte di cipolla svuotata e lasciate che perda in uno scolapasta la sua acqua.

Nel frattempo saltate in una padella calda la pasta di salsiccia e unitevi circa 300 g di fonduta ammorbidita e cipolle tritate, per ultimo aggiungete gli amaretti sbriciolati; aggiustate di sale e pepe se necessario.

Farcite le cipolle con il ripieno ottenuto, cospargetele leggermente con un po’ di amaretti in polvere e con un fiocco di burro. Gratinate le cipolle in forno caldo a 180 °C.

Scaldate il resto della fonduta, quindi servite le cipolle su un letto di fonduta calda cosparsa della rimanente polvere di amaretti.